3519186185 - 3756027545

"Soddisfare le vostre esigenze è il nostro successo"

"Soddisfare le vostre esigenze è il nostro successo"

16-12-2020

Il decreto Ristori proroga la sospensione dei mutui alla fine del 2021

La conversione in legge del decreto Ristori, che include l’emendamento presentato dalle commissioni Bilancio e Finanze del Senato, permetterà ai mutuatari in difficoltà di fermare il pagamento delle rate per l’acquisto della prima casa per finanziamenti fino a 250 mila euro.

Sarà quindi spostato al 31 dicembre 2021 il termine per presentare la domanda di accesso al Fondo Gasparrini (fondo di solidarietà) che permette di fermare il pagamento delle rate di finanziamenti già accesi per coloro che non riescono più a far fronte al rimborso del mutuo prima casa. Il fondo, istituito con la legge di Bilancio del 2008 e via via rifinanziato, consente di sospendere il pagamento delle rate per un periodo complessivo di diciotto mesi, agevolazione che può essere richiesta al massimo per due volte.

Non solo, ma con l’emendamento delle commissioni si estende anche la platea dei potenziali beneficiari. La modifica al comma 2 bis dell’articolo 12 del decreto Liquidità infatti estende a ventiquattro mesi (non più a nove) il periodo dall’entrata in vigore del decreto a partire da cui è possibile l’accesso al fondo Gasparrini anche per i mutui in ammortamento da meno di un anno.   

facebooktwittertelegram